#TrueMonday

#StopBlueMonday e recuperiamo il buon clima.

21 gennaio 2019

Manifesto

#TRUEMONDAY

Il Blue Monday non esiste, è un'invenzione, è una menzogna. Lo abbiamo detto forte e chiaro e siamo riusciti a farlo riconoscere anche dal suo inventore. Eppure ogni anno i media cercano di convincerci che il terzo lunedì di gennaio è il giorno più triste dell'anno, condizionando così molte persone.

Dalle Isole Canarie combatteremo contro tutte le menzogne che, come il Blue Monday, generano cattivo clima. Ci batteremo contro le Fake News.

Per questo,vogliamo promuovere il fatto che da quest'anno, il Blue Monday sparisca dal calendario e farlo diventare la giornata internazionale contro le Notizie False.

Aiutaci a recuperare il buon clima tra tutti, aiutaci a convertire il Blue Monday in un #TrueMonday.

Chiavi per recuperare il buon clima

Trasforma il tuo Blue Monday in un #TrueMonday

Mezzo n. 1

Condividi il tuo ottimismo

L'ottimismo è contagioso, condividere le cose positive e aiutare gli altri rende più felice te e chi ti sta vicino.

Mezzo n. 2

Mettiti nei panni dell'altro

Essere in grado di comprendere le emozioni degli altri ed evitare pregiudizi ci permette di capire nuove prospettive e raggiungere accordi in comune.

Mezzo n. 3

Sii onesto con gli altri e con te stesso

Ti farà sentire meglio con te stesso e aumenterà la fiducia che gli altri ripongono in te, migliorando così i vostri rapporti.

Come individuare le fake news?

Nove consigli per non cascarci

Se non sei aggiornato sulle misure da prendere per identificare una notizia falsa, ecco alcuni suggerimenti per evitarne la diffusione:

I titolari non sono quello che sembrano

Durante la navigazione sul web o quando ricevi notizie via messaggio, controlla se vi sono molte lettere maiuscole, punti esclamativi, o cose troppo sorprendenti e accattivante.

La chiave è nell'URL

Se l'indirizzo web della notizia è falso o assomiglia a uno vero c'è qualcosa che non va. Controlla qualunque dettaglio.

Fai il detective

Usa le tue armi di investigazione e cerca la fonte della notizia. Se la storia proviene da una fonte attendibile e ha una buona reputazione di veridicità, è molto probabile che sia vera.

Esamina il formato

Errori di ortografia o un design dubbioso sono segnali che possono indicare di dubitare della notizia.

Le foto ingannano

Presta attenzione alle immagini o ai video collegati agli articoli. Spesso questo contenuto è fuori contesto o manipolato.

Occhio alle date

Le fake news hanno di solito un ordine illogico o date non corrette. Se la notizia è del passato, è passata, il presente è un'altra storia.

Notizia non giustificata? Dubbio

Controlla che i fatti citati siano fonti affidabili o reali, che corrispondano all'autore. Gli argomenti non identificati sono indizi di informazione falsa.

Contrasto l'informazione

Non ti fidi da subito? Fai una ricerca rapida di altre fonti e se riportano la stessa notizia, probabilmente è vera.

Tieni presente l'umore

Anche se le tue abilità di Sherlock Holmes non hanno ottenuto abbastanza prove per capire se una storia è falsa o meno, controlla che quella pagina sia solita usare umorismo e satira per dare informazioni. Anche in questo caso sarebbe un'altra storia.

True/ Fake

Comincia a testare le tue abilità con questi titoli

Indica quale delle seguenti pensi siano notizie vere e quali sono più false di un biglietto da 6 euro.